Come Creare Slow Motion in After Effects CC? - [Aggiornamento 2018]

Jason S. Ansel | 2021-09-01 16:01:37

Adobe After Effects è sempre stato considerato come lo strumento standard del settore ideale per la produzione di video. Permette di creare grandi effetti visivi come il movimento lento, il movimento veloce, la progettazione grafica in movimento, il video compositing e l'animazione, tra gli altri. Ma After Effects non è facile da usare da tutti gli utenti, specialmente quando sei un principiante dell’editing video. Pertanto, apprendere come creare il rallentatore in Adobe After Effects può essere molto utile quando si desidera realizzare un video al rallentatore per scopi speciali.

Ma come fare?

Questo articolo ti mostrerà un tutorial passo passo su come creare il rallentatore in After Effects. Se hai domande, segui direttamente il tutorial.

Ti preannuncio che parlo anche di un software alternativo ad After Effects, che fornisce un modo più semplice per creare un video al rallentatore. E questo metodo è più adatto per principianti e semi-professionisti.

Ora iniziamo.

Adobe Slow Motion Video Editor: Creare Slow Motion Video in After Effects

In fact, Adobe After Effects provide users with two different ways to create a slow motion video, they are:

- Uso di Time Stretch per Rallentare la Clip in After Effects;

- Uso di Time Remapping per Creare Slow Motion in Adobe After Effects.

Ora, diamo un’occhiata a queste soluzioni una per una.

Come creare un video al rallentatore in After Effects utilizzando Time Stretch?

L'accelerazione o addirittura l'abbassamento di un livello specifico per tutto il segmento video è noto come time-stretching. Quando estendi il tempo di un determinato livello nel video, i fotogrammi originali all'interno del filmato e l'audio vengono ridistribuiti entro la durata impostata.

Passo 1: nel pannello di composizione o nella timeline, seleziona il livello. Sposta la finestra selezionata sull'icona della composizione. Vai all'anteprima quindi fai clic su di esso per verificare il progetto.

come realizzare video al rallentatore

Passo 2: vai alla scheda effetti e preimpostazioni, quindi seleziona la raccolta degli effetti temporali. Fai clic sull'effetto di distorsione temporale e trascinalo nella cronologia della traccia.

aggiungere effetti al tuo video dopo l'effetto

Passo 3: vai alla finestra di controllo dell'effetto, quindi imposta il valore della velocità su 100 o il valore di velocità preferito, quindi premi Invio. Passa alla scheda effetti, quindi apri l'opzione Time Warp.

rallentare il video in After Effects

Passo 4: vai alla timeline e imposta l'indicatore del tempo nella posizione richiesta. È quindi possibile creare un fotogramma principale premendo sull'icona dell'orologio all'interno della finestra delle opzioni della traccia. È quindi possibile spostare il dispositivo di scorrimento temporale e creare un altro fotogramma chiave, quindi modificare il valore della velocità.

cambiare la velocità del video

Passo 5: sposta nuovamente il cursore e crea il terzo fotogramma chiave con lo stesso valore. Crea un quarto keyframe con il valore originale. Una volta terminato, seleziona tutti i fotogrammi chiave tenendo premuto il tasto sinistro del mouse e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essi. Seleziona l'assistente del fotogramma chiave dal menu, quindi seleziona l'opzione di facile utilizzo. Queste azioni semplificano la riproduzione dei fotogrammi.

after effects slow motion

Passo 6: vai alla scheda di anteprima e fai clic su di essa per visualizzare l'anteprima dei risultati.

Come Creare Slow Motion in After Effects Usando la Funzione di Rimappatura del Tempo?

La modifica del tempo consente agli utenti di espandere, riprodurre indietro, comprimere o persino congelare una parte di un livello all'interno di un video. Nel caso si stia riproducendo il filmato di una persona che cammina, è possibile utilizzare effetti speciali al rallentatore per creare come se la persona stesse andando avanti o indietro.

Passo 1: vai a "File" quindi seleziona "Nuovo Progetto>nuova composizione". Seleziona il frame rate su 60 secondi simile a quello del video.

utilizzare la modifica del tempo per rallentare il video

Passo 2: trascina e rilascia il video, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona "Ora>abilitare la modifica del tempo". Ti permetterà quindi di ingrandire il tempo del video.

scegliere la modifica del tempo

Passo 3: vai alla colonna degli effetti e cerca la distorsione temporale e trascinala nel video. È quindi possibile controllare le impostazioni. Puoi cambiare la velocità da 50 a 100.

impostare la velocità del video

Passo 4: vai agli effetti e fai clic sulla velocità. Puoi spostare la cornice e farne un'altra, scegliere il 2% della velocità complessiva. Puoi creare un altro frame e scegliere il valore di velocità come 100. Quindi il video inizia a 100, poi inizia a diventare più lento fino al 2%, quindi torna a 100.

aggiungere effetti al video al rallentatore

Passo 5: puoi quindi renderlo e vedere come funziona. Il video è in perfetto movimento lento.

Per riassumere

Ovviamente, anche se i passi precedenti sono molto chiari come guidare per realizzare video al rallentatore in After Effects, tuttavia alcuni di voi potrebbero comunque sentirsi frustrati e complicati nel gestire un After Effects, giusto?

Quindi, un software alternativo ad Adobe After Effects che si chiama Filmora Video Editor viene qui per aiutarti per semplificare il processo di creazione di video slow motion su computer Windows o Mac. Lo vediamo qui di seguito...

Da non Perderti: Controlla il Miglior Software di Editing Video Adobe nel 2018


Filmora Video Editor - La Migliore Alternativa ad Adobe After Effects

Ci sono diversi software di editing video disponibili sul mercato e selezionare ciò che è l'ideale potrebbe essere una vera sfida. Qui, mi piacerebbe raccomandare uno strumento che si chiama Filmora Video Editor o Filmora Video Editor for Mac come riferimento. È noto per essere uno strumento potente e un software di editing video molto intuitivo che consente agli utenti di modificare vari aspetti di un video. Funzioni come tilt-shift consentono agli utenti di concentrarsi su una parte specifica del video. Gli utenti possono anche sfocare parti specifiche di un video e persino regolare la percentuale di conseguenza.

slow motion video editor per windows mac

Filmora Video Editor

  • Abbastanza facile da apprendere e adatto sia per l'editing video di base che avanzato.
  • Offre ottimi strumenti di modifica insieme a vari effetti come elementi, dividi schermo, filtri, sovrapposizioni e altro.
  • Fornisce un modo super veloce per accelerare o rallentare la clip in qualsiasi formato video.
  • Supporto per l'output di video modificati su formato video specifico, dispositivo di destinazione o caricamento su sito web come YouTube, Viemo, masterizzazione su DVD come preferisci.
  • ...

Passi per l'Esecuzione del Miglior Software di Editing Video di Slow Motion

Passo 1. Dopo aver avviato Filmora Video Editor sul computer, accedi direttamente alla modalità "Action Cam Tool". Quindi fai clic sul pulsante "Importa" per caricare il file video che desideri rallentare nel catalogo multimediale.

lanciare l'editor video al rallentatore

Passo 2. Fai clic sull’opzione "Velocità" nel menu della barra laterale e posiziona l'indicatore di riproduzione nella posizione in cui si desidera rallentare. Quindi segui i passi seguenti per rallentare il tuo video:

- Fai clic su "Aggiungi Marcatore" e trascina il cursore sulla posizione in cui desideri terminare gli effetti di movimento lento.

- Dopo di ciò, puoi selezionare l'opzione di "Velocità" e spostare il cursore indietro per rallentare il video.

- Puoi fare clic sull’opzione "Riproduci" per fare in modo che il video selezionato venga ripetuto di volta in volta. Al momento, Filmora Video Editor ti consente di riprodurre la clip in 10 volte. E puoi anche eseguire la funzione "Inverso" sotto la modalità "Riproduci".

rallentare video in filmora

Passo 3. Dopo aver effettuato tutte le impostazioni, puoi fare clic su "Esporta" per selezionare una cartella di output o un formato per salvare le modifiche.

Nota:

Ovviamente, lo strumento "Action Cam Tool" non consente agli utenti di dividere, tagliare o modificare i video clip liberamente, quindi se hai bisogno di fare queste azioni, devi inserire la " Modalità Completa" in modifica un video in un primo momento, quindi scegli lo strumento "Action Cam Tool" per rallentare o velocizzare un video facilmente.


Confronto: Quale Strumento è il Migliore?

Ci sono due diversi strumenti che ti aiutano a eseguire il rallentatore in After Effects, quale video maker al rallentatore ti piace?

In realtà:

Se usi Adobe After Effects per un periodo di tempo, puoi continuare a seguirlo e seguire il tutorial sopra riportato per creare un movimento lento in After Effects. Ma se ti piace, è anche ideale che tu consideri altre opzioni di qualità che possono anche fornire il miglior servizio ad un prezzo più conveniente.

Se sei un principiante? Allora Adobe Effects potrebbe essere un po' complicato, puoi considerare di lavorare con un'applicazione più user-friendly per una migliore comprensione del processo.

Tutto sommato, Filmora Video Editor potrebbe essere una soluzione ideale per te per creare video al rallentatore con semplici passi. E fornisce agli utenti un prezzo più accettabile rispatto ad Adobe After Effects.

Ora, fai clic sull'icona sotto per sperimentare subito questo potente strumento.